dsc_4797

Ospite di Stefano Bollani a “L’importante è avere un piano” (Rai Uno)

Il 22 dicembre 2016 è andata in onda la settima puntata del programma musicale di Stefano Bollani “L’importante è avere un piano” su Rai uno alle 23.30.

Tra gli ospiti anche Barbara Casini, accompagnata al piano dallo stesso Stefano Bollani e dal chitarrista brasiliano Yamandu Costa nel brano “Ladeira da Preguiça”.

dsc_4795
Qui il link per rivedere la puntata:

http://www.raiplay.it/video/2016/12/Laposimportante-232-avere-un-piano-af1a1068-7226-48f5-91a2-c2454c82c802.html

Foto di Andrea Paoletti

dsc_4837

TERRAS

TERRAS – Millesuoni Srl / Jando Music 2016

  1. NO CORDÃO DA SAIDEIRA (Edu Lobo)
  2. A BEIRA E O MAR (Roberto Mendes/Jorge Portugal)
  3. NINHO DE VESPA (Dori Caymmi/Paulo César Pinheiro)
  4. NA ASA DO VENTO (Luiz Vieira/João do Vale)
  5. TERRA (Roberto Taufic/Simon Papa)
  6. O CANTO DA EMA (João do Vale/A. Viana/A. Cavalcanti)
  7. LUAR DO SERTÃO (Catulo da P. Cearense/João Pernambuco)
  8. TENHO SEDE (Dominguinhos/Anastácia)
  9.   FREVO DIABO (Edu Lobo/Chico Buarque)
  10. PARAIBA (Luis Gonzaga/Humberto Teixeira)
  11. LARANJA AZEDA (Novelli/Cacaso)
  12. EU SÓ QUERO UM XODÓ (Dominguinhos/Anastácia)
  13. ABC DO SERTÃO (Luiz Gonzaga/Zé Dantas)
  14. LAMBADA DE SERPENTE (Djavan/Cacaso)

 

Copertina per articolo sito

Uma Mulher – Philology 2015

  1. CARTOMANTE Ivan Lins–Vitor Martins
  2. UN ALTRO SOGNO Barbara Casini
  3. PER CENA Barbara Casini
  4. PÉ SEM CABEÇA Danilo Caymmi–Ana Terra
  5. UMA MULHER Barbara Casini
  6. LIFE REASSURANCE Paolo Silvestri-Barbara Casini
  7. EU, HEIN, ROSA! João Nogueira-Paulo César Pinheiro
  8. OMBRA Barbara Casini
  9. RAMA DE NUVENS Danilo Caymmi-Hermínio Bello de Carvalho
  10. E MAIS O QUE? Barbara Casini
  11. FREVO DISCRETO Barbara Casini
  12. RESPIRA PIANO Barbara Casini
casini_taufic-113

Concerti 2016

8 gennaio 2016 - Barbara Casini & Banda Norte – Ricomincio da Tre – Perugia

22 gennaio 2016 – Barbara Casini & Banda Norte – Cotton Club – Ascoli Piceno

23 gennaio 2016 – Seminario sulla Musica Popolare Brasiliana – Ascoli Piceno

30-31 gennaio 2016 – Barbara Casini, Alessandro Lanzoni, Bernardo Guerra – La Menagère – Firenze

18 marzo 2016 – Barbara Casini e Roberto Taufic – Auditorium Cantelli – Novara

23 marzo 2016 – “SE TUTTO E’ MUSICA” con Sandra Garuglieri e Roberto Gioffré – Empoli Jazz Winter

30 marzo 2016 – Duo Taufic & Barbara Casini – Ciuciulia – Brescia

31 marzo 2016 – Duo Taufic & Barbara Casini – evento privato – Milano

1 aprile 2016 - Duo Taufic & Barbara Casini – evento privato – Portovenere (SP)

2 aprile 2016 - Duo Taufic & Barbara Casini – ExWide – Pisa

8 aprile 2016 – Duo Taufic & Barbara Casini – Bflat – Cagliari

9 aprile 2016 - Duo Taufic & Barbara Casinispazio Jazz Art - Cagliari

10 aprile 2016 – Duo Taufic & Barbara CasiniAION di Moroder – Montacuto, Ancona

16 aprile 2016 – cantante solista in “Perché Poesia e Musica… sguardo sul pianeta Vinicius de Moraes” – Teatro Pirandello – Messina

17 aprile 2016 – cantanta solista in “Perché Poesia e Musica… sguardo sul pianeta Vinicius de Moraes” – Teatro Pirandello – Messina

21 aprile 2016 – Duo Taufic & Barbara Casini – Villa Bombrini – Genova

26 aprile 2016 – Duo Taufic & Barbara Casini – Teatro Studio dell’Auditorium – Roma

12 maggio 2016 - concerto in solo voce e chitarra – Biblioteca universitaria di Genova – Hotel Colombia – Genova

25 giugno 2016 – con Roberto Taufic e Seby Burgio – inaugurazione della 1a edizione di ORTA JAZZ – Orta (NO)

 

calendario

agenda 2015

6 maggio – con il prof Roberto Francavilla “CONTRAPPUNTI BRASILIANI” – Genova

15 maggio – duo con Alessandro Lanzoni – Lugo di Romagna (RA)

17 maggio – duo con Seby Burgio – Messina

22 giugno – presentazione del libro SE TUTTO E’ MUSICA – Feltrinelli Pistoia

5 luglio – Premio Letterario Giuseppe Acerbi – consegna premio alla carriera – Sirmione (BS)

12 luglio – Presentazione del libro e concerto voce e chitarra – Pelago (FI)

23 luglio – Presentazione del libro e concerto voce e chitarra – Bassa, Cerreto Guidi (FI)

26 luglio – trio con Roberto Taufic e Marco Siniscalco – Coriano (RN)

1 agosto – duo con Alessandro Lanzoni – Sapri (SA)

8 agosto – quartetto con Alessandro Lanzoni, Marco Siniscalco e Benardo Guerra – Cortale (CZ)

14 agosto – trio con Roberto Taufic e Seby Burgio – Lovere, Lago d’Iseo (BG)

30 settembre – Con l’Orchestra Sinfonica di Lecce e Fabrizio Bosso – Lecce

2 ottobre – Quartetto c/o Hotel Laurin – Bolzano

26 e 27 ottobre – Con Alessandro Lanzoni e Lello Pareti – Festival Jazz di Barcellona (Spagna)

Copertina per articolo sito

Ecco il mio nuovo CD “Uma mulher”.

Uma Mulher, il nuovo disco di Barbara Casini. L’intervista.

E’ uscito da qualche giorno il tuo nuovo disco insieme ad una “banda dupla”, come si legge nel titolo in copertina. Ci racconti la genesi di questo lavoro?

B: Era da tempo che volevo fare un disco con canzoni mie, ma non avevo trovato la formula giusta. Recentemente ho avuto la fortuna di incontrare due giovanissimi pianisti, poco più che ventenni, Alessandro Lanzoni e Seby Burgio, con i quali ho sperimentato un’ immediata sintonia. Ho subito pensato che ognuno di loro poteva essere il perno attorno a cui far nascere un gruppo, e che questi due diversi gruppi potevano essere finalmente la giusta formula per realizzare il mio disco.

Due gruppi diversi e due modi diversi di suonare?

B: Sembra un volersi complicare la vita, invece è un modo per non scegliere fra due situazioni musicali che mi sono ugualmente congeniali, pur nella loro diversità, visto che se non fossero diverse, non avrebbe senso questa operazione. Diverse come? Il gruppo con Lanzoni è più jazz, suona in modo più aperto, il ritmo ovviamente non manca ma è più spezzato, articolato. Il gruppo con Burgio è più latino, il groove è più chiaramente brasiliano, il tempo “rotola” con grinta e insieme rilassatezza.

In questo nuovo lavoro discografico hai anche inserito brani scritti da te. Di nuovo Barbara Casini in veste di compositrice?

B: Ci sono ben otto brani originali scritti da me, e questo mi riempe di gioia. “Respira piano” e “Uma mulher” sono esempi perfetti delle due anime di questo disco. “Respira Piano” è una canzone che ho scritto in occasione della nascita del figlio di una mia amica. Volevo una cosa aperta ma che seguisse il filo, che “respirasse”, appunto, con un sorriso di fondo: il risultato è perfetto! “Uma Mulher” è un pezzo teso, triste, che non doveva diventare enfatico, ma avere quell’andamento circolare tipico del samba lento, su cui appoggiarsi, senza forzare: obiettivo colto in pieno! E’ sempre una grande emozione vedere le proprie composizioni prendere forma, magari allontanarsi anche un poco dall’idea di partenza proprio grazie al dialogo e al confronto con gli altri musicisti.

Ancora una volta il Brasile e la sua musica sono protagonisti.

B: In questo disco il Brasile è sempre presente, ma senza nessuna intenzione filologica. Il brano di Paolo Silvestri esula decisamente, ma anche questo è un vecchio desiderio finalmente realizzato: avevo sempre pensato che fosse un brano cantabilissimo, e finalmente sono riuscita a scrivere un testo adeguato all’intenzione del compositore.

Ed infine?

B: Ed infine, posso solo ringraziare i musicisti che hanno partecipato a questo lavoro e con i quali spero di continuare a lungo a divertirmi ed emozionarmi.

 

Foto Copertina Carta Bianca 2015

Carta Bianca 2015 a Barbara Casini

Carta Bianca 2015 a Barbara Casini

La “Carta bianca” è stata attribuita per l’anno 2015 all’artista fiorentina Barbara Casini, cantante, cantautrice, chitarrista, considerata oggi la più grande interprete di musica brasiliana in Italia.

Due serate evento, venerdì 27 e sabato 28 marzo, la vedranno protagonista alla Sala Vanni, in Piazza del Carmine, a Firenze: Barbara si avvicenderà sul palco con progetti originali, dove musica, teatro e letteratura si fondano in maniera virtuosa.

Accanto a lei l’attrice e cantante Monica De Muru, i musicisti brasiliani Roberto e Eduardo Taufic, e poi ancora gli attori Sandra Garuglieri e Roberto Gioffrè, e i giovani talenti del suo quartetto jazz, Alessandro Lanzoni, Gabriele Evangelista e Bernardo Guerra.

Ogni sera ci sarà una doppia performance, a partire dalle ore 21.15.

Venerdì 27 marzo 2015

Prima Parte 

REIS DE JANEIRO _ Musica sacra in Brasile tra Africa e Europa

Canti, cantilene, riti, processioni, vere e proprie rappresentazioni drammatiche: il sentimento del sacro in Brasile si esprime da sempre in una moltitudine di luoghi e modi, e impregna profondamente la musica colta e popolare.

Barbara Casini e Monica Demuru hanno disegnato un percorso scandito dalle ricorrenze religiose messe in musica da autori per lo più popolari, a volte anonimi, a partire dalla festa dei Re di Gennaio, i Re Magi, passando attraverso i fuochi di San Giovanni fino alla nascita di Gesù.

E sarà bene ricordare che, essendo le stagioni rovesciate, Natale e Epifania sono al culmine dell’estate, San Giovanni segna l’inizio dell’inverno, spesso quindi l’allegria della fine della siccità. Spiritualità profonda, dotata di un aspetto ludico e sensuale proprio di chi non ha mai interrotto il legame con l’origine “terrena” della vita.

Barbara Casini _ canto, chitarra e percussione.

Monica Demuru_ voce recitante e canto.

Durata: 40 minuti (circa)

 

Seconda Parte

BARBARA CASINI e DUO TAUFIC in concerto

Barbara Casini_ voce, percussioni

Roberto Taufic _ chitarra

Eduardo Taufic_ pianoforte

Dopo una conoscenza più che ventennale, la collaborazione di Barbara Casini con il chitarrista brasiliano Roberto Taufic si è recentemente consolidata ed arricchita con la presenza del fratello Eduardo, pianista, che insieme a Roberto forma un duo eccezionale per musicalità, sintonia, energia, oltre che per la straordinaria bravura tecnica.

In questo concerto Barbara presenta il repertorio del disco appena registrato con i fratelli Taufic in Brasile, e che è un omaggio alla musica brasiliana del Nordeste, ben diversa dal samba e dalla Bossanova, a cui il pubblico italiano è più abituato, espressione di una tradizione ricchissima che ha influenzato generazioni di musicisti e interpreti, sia in ambito popolare che erudito e che continua viva e attuale anche fra i più giovani autori e strumentisti.

Durata: 50 minuti circa

Sabato 28 marzo 2015 

Prima parte 

Recital musicale _ “SE TUTTO E’ MUSICA”, pensieri e parole dei compositori brasiliani.

Dall’incontro di Barbara Casini con i più grandi compositori brasiliani nasce il libro “Se tutto è musica”, diciotto interviste esclusive che indagano sul modo di concepire la composizione, la melodia, l’armonia.

SE TUTTO E’ MUSICA diventa ora un recital musicale con voci narranti, quelle dei compositori brasiliani, e l’interpretazione musicale di Barbara Casini dei loro brani più rappresentativi.

Gli attori in scena interpretano in prima persona i musicisti, parlano per loro conto, raccontando il proprio pensiero, l’idea di musica che li ha mossi sin dagli esordi della carriera. Spiegano al mondo il mestiere più bello, senza il quale la propria esistenza avrebbe avuto un senso diverso.

Barbara Casini _ voce, chitarra e percussioni

Roberto Gioffrè _ voce recitante

Sandra Garuglieri _ voce recitante

Durata: 40 minuti (circa)

Seconda parte

Concerto “Uma Mulher” e Banda Norte

Barbara Casini _ voce, percussioni

Alessandro Lanzoni _ pianoforte

Gabriele Evangelista_ contrabbasso

Bernardo Guerra_ batteria

A chiudere la Carta Bianca 2015 il nuovo quartetto di Barbara Casini, capitanato da Alessandro Lanzoni al pianoforte, con Gabriele Evangelista al contrabbasso, Bernardo Guerra alla batteria (la cosiddetta Banda Norte).

Prima nazionale del nuovo disco “Uma Mulher”, in uscita pochi giorni prima della performance fiorentina. Disco che raccoglie molti brani originali (in italiano, portoghese e inglese) scritti dalla stessa Casini, nella sua veste di cantautrice.

Durata: 50 minuti (circa)

11

Gli appuntamenti di marzo e aprile 2015

Concerti, presentazione del libro e workshop: ecco dove sono a marzo e aprile 2015.

 

Domenica 1° marzo 2015

Duo con Seby Burgio (piano)

Onde TraSponde, Kalhesa, Palermo

 

Venerdì 6 marzo 2015

Con Sandro Gibellini Trio

Teatro Fabrizio De Andrè, Casalgrande (RE)

 

Mercoledì 18 e giovedì 19 marzo 2015

Seminario al Conservatorio Cherubini di Firenze

 

Venerdì 27 e sabato 28 marzo 2015

“Carta Bianca” 2015 a Barbara Casini

Due serate tra musica, letteratura e teatro con Monica Demuru, Roberto ed Eduardo Taufic, Sandra Garuglieri e Roberto Gioffrè, Alessandro Lanzoni, Gabriele Evangelista e Bernardo Guerra.

Inizio spettacoli ore 21.15

Sala Vanni, Piazza del Carmine, Firenze

 

Venerdì 10 aprile 2015

Con Alessandro Lanzoni Quartet

Ex- Wide, Pisa

 

Sabato 11 aprile 2015

Presentazione del libro “Se tutto è musica”, ore 17.30

Concerto per il Brasile, ore 21.00

Pieve di San Leonardo, Cerreto Guidi (FI)

 

Domenica 12 aprile 2015

Casa del Jazz, Roma

 

Venerdì 17 aprile 2015

Duo con Alessandro Lanzoni

Jazz Club Il Torrione, Ferrara

 

Mercoledì 30 aprile 2015

Giornata internazionale del Jazz

Piazza San Firenze e Piazza del Carmine, Firenze